Guadagnare con Internet: elenco di risorse utili - Tabbid Blog

Oggi vogliamo parlarti di come guadagnare con internet offrendoti un elenco di siti interessanti e soprattutto seri.

Avevamo già trattato l’argomento, ma come sai, la tecnologia si evolve ad un ritmo incessante e in rete nascono sempre nuove piattaforme che offrono nuove opportunità di guadagno. Ti ricordiamo che anche Tabbid offre moltissime possibilità per aumentare i tuoi guadagni ma di questo ne parleremo in seguito.


Per prima cosa vogliamo dirti di stare lontano da chi ti promette grandissime entrate senza nessuno sforzo. Purtroppo dobbiamo confermarti che se vuoi davvero crearti un extra guadagno devi lavorare sodo anche su internet. I guadagni facili non esistono anche nella vita virtuale.

 

Guadagnare con internet: cogli le opportunità

 

Visita tutti i siti che ti proponiamo e leggi i dettagli, vogliamo offrirti la nostra esperienza diretta dandoti anche una sorta di volume di introiti, ovviamente approssimativa, per meglio comprendere com’è possibile guadagnare con internet:

 

Tabbid

E’ il nostro Social Network dei Lavoretti. Iscriversi è davvero semplice perché è possibile effettuare la registrazione tramite il proprio account Facebook oppure mediante un indirizzo email. Tabbid nasce per dare la possibilità alle persone di delegare i propri impegni quotidiani ad altre persone che si offrono di eseguirli a fronte di un compenso economico stabilito da chi inserisce la richiesta.

 

Guadagnare con internet

 

Con Tabbid puoi mettere a frutto le tue competenze e le tue passioni. Hai la possibilità di impegnare il tuo tempo libero per guadagnare un extra. Diverse sono le categorie disponibili che vanno dalla consegna della spesa al montaggio dei mobili di Ikea. I lavoretti che vanno per la maggiore sono quelli online, ossia che si possono svologere comodamente da casa. Mediamente le persone possono arrivare a guadagnare fino a 400 Euro in un solo mese. Tutto dipende da diversi fattori ma i fondamentali sono i seguenti:

  1. frequenza dei lavoretti disponibili
  2. profilo ben compilato e completo di tutte le informazioni
  3. foto profilo ben individuabile
  4. almeno una referenza, se presenti anche le recensioni tanto meglio
  5. scudetti di affidabilità presenti 

Tabbid è una piattaforma che si basa prevalentemente sulla fiducia che si ha verso gli altri utenti, pertanto essere degli utenti Tabbider PRO (programma gratuito) è molto importante.

 

Potrebbe interessarti anche la lettura di “Prestazioni occasionale tra privati

 

O2O

Nasce come piattaforma per dare la possibilità agli utenti di essere pagati in base al tipo di guida che creano. E’ un’idea carina visto che è molto semplice da usare. In effetti gli utenti possono ricevere un compenso in base al tipo di contenuto che scrivono. Abbiamo visto che il guadagno medio per articolo si basa sui 7 euro circa, non male per chi ama scrivere e per chi non ha alcuna difficoltà nel creare dei veri e propri tutorial.

 

Piattaforma o2o

 

 

Abbiamo provato il servizio e fin da subito abbiamo notato che l’iscrizione è davvero semplice. Ci risulta molto intuitivo e di certo il software non permette alcun errore di processo nella creazione del contenuto.

Si possono richiedere i pagamenti solo una volta che si arriva alla soglia minima di 25 Euro e comunque raggiungibile in breve tempo se si fanno dei contenuti di valore.

L’iscrizione è totalmente gratuita e vale la pena partecipare a questo servizio per completare il basket delle nostre entrate di fine mese.

 

Fiverr

Se sai l’inglese e vuoi davvero guadagnare con internet in modo un po più continuativo, allora iscriviti a Fiverr e proponi ciò che sai fare. Su questa piattaforma americana puoi proporti per qualsiasi tipo di lavoro tu voglia fare online. Dal testimonial, agli articoli per blog, fino alla creazione di video o mention (qualora tu possieda un blog). Moltissimi possessori di Blog italiani utilizzano Fiverr per arrotondare ma molte volte non lo dichiarano.

Fiverr

 

Abbiamo provato anche noi questa piattaforma innovativa e abbiamo visto che all’inizio si ha un po di fatica nel prendere gli ordinativi ma dopo il primo e soprattutto dopo il primo feedback positivo, gli ordini arrivano copiosi. Siamo arrivati fino a guadagnare 900 dollari in due mesi. Come ti dicevamo prima, tutto si fa con sacrificio e dedizione, perciò’ non pensare che queste cifre cadano dal cielo. Devi lavorare parecchio e devi essere veloce nelle risposte dei tuoi potenziali clienti.

La registrazione è sempre gratuita e conviene davvero provare!

 

 

Possiedi un Blog o un sito internet?

 

Adesso vediamo com’è possibile guadagnare con internet avendo un sito internet o un Blog che tratta di argomenti interessanti e apprezzati dal tuo pubblico. Come sempre ti raccomando di non pensare di fare cifre esorbitanti. E’ vero, ci sono siti che guadagnano davvero molto con questi sistemi che ti andremo ad elencare ma sono quei siti che hanno un traffico molto elevato. Per esperienza possiamo dirti che per guadagnare delle cifre interessanti (1000/2000 Euro al mese) devi avere almeno un traffico di visitatori che superi le 4000 unità giorno.

 

 

Adsense

Si tratta della pubblicità che Google invia sulle pagine del tuo sito internet, detto proprio con termini semplici. In sostanza il tuo sito internet avrà la possibilità di visualizzare dei banner pubblicitari forniti dalla stessa Google attraverso il suo sistema di pubblicità.

 

Adsense

 

La cosa davvero interessante è che questi banner pubblicizzano prodotti o servizi che sono conformi al contenuto del tuo sito. Quindi facendo un esempio, se il tuo sito tratta di tariffe ADSL, la pubblicità che si vedrà sul tuo sito sarà quella di Telecom o di altri gestori che in quel momento hanno investito per rendere visibili i loro prodotti attraverso il sistema pubblicitario di Google.

E’ davvero semplice configurare i banner sul tuo sito attraverso le indicazioni che Google fornisce nella sua pagina di configurazione.

L’iscrizione al programma è totalmente gratuita ed i pagamenti sono puntuali. Ma attenzione!. Google è molto rigida con i suoi Partner e se scopre che si fanno dei click falsi sui banner o sui link, ti revoca l’account in modo permanente.

Come ti dicevamo prima, non sperare in guadagni milionari. Solo se il tuo sito ha un traffico di 4000 visite giorno allora puoi sperare di fare le cifre di cui ti parlavamo sopra.

 

 

Amazon

Chi non conosce Amazon. Una grandissima azienda che offre milioni di prodotti. Ebbene con Amazon puoi offrire prodotti di valore ai tuoi clienti, ai tuoi visitatori. Devi solo inserire i link e offrire davvero valore solo a quel punto Amazon farà tutto da sola e ti riconoscerà una commissione.

 

Amazon

 

Anche in questo caso l’iscrizione è gratuita ma fai sempre attenzione a quanto leggi nel web e a quanti dicono che con il loro blog guadagnano tantissimi Euro.  Per la nostra esperienza possiamo solo dirti che i guadagni si ottengono solo se davvero offri valore ai tuoi utenti. O meglio se offri prodotti che davvero servono. E come nel caso di Adsense, anche qui serve che il tuo sito abbia un bel numero di visite e soprattutto di utenti interessati nell’acquisto di quel prodotto che pubblicizzi sul tuo sito

 

Con questa Guida finalmente sai davvero come guadagnare con internet. Ci sono tanti altri siti che potremmo suggerirti ma reputiamo che questi che abbiamo indicato sono seri e professionali.

Molti ti promettono di guadagnare con i sondaggi online oppure navigando di qua o di la per altri siti. Ecco noi ti suggeriamo di focalizzarti su questi che abbiamo provato per te e che davvero ci hanno dato un risultato tangibile.

Se hai apprezzato questo nostro articolo allora condividilo con parenti e amici, per noi sarebbe motivo di grande orgoglio.

Se desideri allungare la lista con siti che hai provato di persona, allora non esitare a scrivere il tuo commento.