Disdetta Telecom: scarica il Modulo Disdetta 2019

Oggi vogliamo parlarti di come fare la Disdetta Telecom.

Abbiamo ricevuto molti messaggi da parte dei nostri lettori in cui chiedevano di fare una Guida precisa e dettagliata a riguardo della disdetta telecom perché sembra che ormai sia diventato un vero e proprio lavoro quotidiano capire come si fa.

 

 



 

 

Con questa Guida saprai come inviare la disdetta al gestore di telefonia non incorrendo in salate sanzioni o penali previste dal contratto ed in più affronteremo diversi casi in cui potresti trovare. Ti suggeriamo di leggere tutto l’articolo per comprendere quale caso è più vicino alla tua attuale situazione.

 

 

Disdetta Telecom: cessazione completa della linea

 

 

Disdetta Telecom

 

 

Devi disdire il tuo contratto Telecom perché stai per cambiare casa oppure vuoi cessare la linea telefonica di un’abitazione in cui non abiti più? perfetto allora queste spiegazioni fanno al caso tuo.

Per prima cosa ti suggeriamo di scaricare il modulo ufficiale di disdetta direttamente dal sito internet del gestore telefonico e di compilarlo in tutte le sue parti. Mi raccomando scrivi in stampatello ed in modo leggibile.

Se invece hai anche dei telefoni a noleggio allora devi scaricare questo modulo in sostituzione del primo qui sopra indicato cliccando qui.

Come sai tutti i documenti relativi alle cessazioni di contratto devono essere spediti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Prima di spedire il documento ti suggerisco sempre di farne una copia.

L’indirizzo a cui va inviata questa raccomandata è quello che trovi nel sito internet del gestore e che noi ti riportiamo qui di seguito:

 

Telecom Italia SPA – Servizio Clienti Residenziali

Casella Postale 211 – 14100 Asti

Abbiamo verificato che tutte le Raccomandate di cessazione vengono gestite entro i 15 giorni dalla data di spedizione indicata sulla ricevuta che l’Ufficio Postale ti rilascia. Non ti preoccupare se avvengono dei ritardi perché avrai sempre la copia della spedizione.

 

 

Non fare mai l’errore di interrompere i pagamenti dalla data di invio della raccomandata, continua a pagare regolarmente gl abbonamenti al fine di non incorrere in successivi recuperi credito che potrebbero di fatto allungare tutti i tempi di cessazione.

Costi di disattivazione

 

 

Purtroppo se pensavi di non pagare nulla ti dobbiamo dare subito una brutta notizia. Ci sono dei costi di disattivazione che si differenziano per il tipo di contratto che vuoi cessare. In particolare:

 

  • Linea ADSL                               costo di disattivazione pari a 35,18 Euro
  • Linea in fibra ottica               costo di disattivazione 99,00 Euro

 

Presta attenzione però se fai il recesso anticipato perché il contratto Telecom prevede delle penali che variano asseconda del piano sottoscritto. Ad ogni modo abbiamo potuto constatare che nel caso di contratti con vincolo di almeno 24 mesi la penale ammonta a circa 97,60 Euro.

Adesso ti verrà sicuramente in mente una domanda: “Ma gli apparecchi che ho in comodato d’uso cosa devo farne?

Ricorda che entro il trentesimo giorno decorso dalla cessazione della linea dovrai consegnare i telefoni o il modem presso uno dei negozi preposto. Se vuoi avere maggiori delucidazioni a riguardo ti suggeriamo di visitare la pagine del gestore telefonico. Se non consegni gli apparecchi telefonici utilizzati in comodato d’uso, il gestore ti addebiterà delle penali importanti che vanno a pesare sul tuo portafoglio.

La procedura prevede anche l’invio delle apparecchiature via posta. Il nostro personale consiglio è quello di consegnarli a mano e di prendere una ricevuta. Non si sa mai con le spedizioni :-)

 

Disdetta in caso di passaggio ad altro gestore

 

 

Sei nel caso in cui hai valutato un’altra offerta di un gestore e vuoi dare disdetta Telecom per attivare l’altro gestore di telefonia. In questo caso non devi fare altro che parlare con un consulente del nuovo gestore e dirgli chiaramente che vuoi attivare con loro un nuovo contratto. Sarà il nuovo gestore a procedere con la richiesta di cessazione del contratto con Telecom e ad attivare il nuovo piano tariffario e relativo contratto.

Cosa molto importante da considerare è il Codice di Migrazione costituito da 7/18 caratteri alfanumerici che individuano in maniera univoca la tua linea telefonica. Questo codice lo trovi indicato in bolletta oppure telefonando al 187.

Una volta che contatterai il nuovo gestore telefonico per l’attivazione della Linea, i passi successivi saranno quelli di firmare la documentazione inviata e di rispedirla via Fax al fine di procedere con l’iter.

Entro 10 giorni dalla richiesta, il nuovo gestore attiverà la linea secondo quando dettato dalla legge. Invece, la Telecom prevede trenta giorni massimo di preavviso per la cessazione della line telefonica vecchia.

 

 

Costi di disattivazione

 

 

Come già detto sopra, purtroppo la disdetta Telecom non è assolutamente gratuita. I costi relativi alla disattivazione abbiamo detto che si aggirano tra le trenta e le 100 euro. Invece se ti dimenticherai di restituire gli apparati a noleggio i costi lievitano maggiormente secondo le penali che il gestore stabilisce nel suo contratto che hai sottoscritto al tempo.

 

 

Disdetta Telecom in caso di decesso

 

 

Se ti trovi nel caso di una linea intestata ad un tuo parente che purtroppo è deceduto e non vuoi subentrare alla linea esistente allora devi compilare questo modulo in ogni sua parte. Ti suggeriamo di inviare tutta la documentazione con il certificato di decesso ed un documento di identità unitamente al codice fiscale di chi effettua la richiesta. Il tutto deve essere inviato all’indirizzo sopra riportato sempre con raccomandata con avviso di ritorno.

Nella raccomandata devi indicare:

  • numero di telefono oggetto di cessazione
  • un recapito telefonico per eventuali comunicazioni da parte della Sede
  • un indirizzo alternativo dove poter spedire le fatture a chiusura
  • la data della richiesta e la firma del richiedente

La raccomanda va inviata all’indirizzo TIM Servizio Clienti Casella Postale 111, 00054 Fiumicino, RM.

Alla comunicazione devi aggiungere:

  • un’autocertificazione indicante il decesso dell’intestatario e
  • una copia del documento di identità dell’erede che effettua la richiesta

 

Tutti gli importi successivi al decesso verranno annullati

 

 

Disdetta Telecom ADSL

 

 

Ti potresti trovare anche nel caso di fare la disdetta Telecom per la linea ADSL perché hai deciso dopo un’attenta valutazione di passare ad altro gestore. In questo caso però devi compilare il modulo corretto che puoi trovare qui tenendo presente che a seconda del tipo di abbonamento sottoscritto potresti trovarti a pagare una somma pari a 99 Euro relativa ai costi di disattivazione.

 

 

Il Diritto di Recesso per la disdetta Telecom

 

 

Secondo l’articolo 64 e successivi, a tutela del consumatore, la legge permette il diritto di recesso chiamato anche diritto di ripensamento che deve avvenire entro 14 giorni dalla stipulazione del contratto. Tale diritto può essere esercitato inviando l’apposito modulo compulato sempre con raccomandata con diritto con avviso di ritorno. Se vuoi scaricare il modulo clicca qui.

 

Altri documenti da scaricare

 

 

Speriamo di cuore di averti dato tutte le informazioni necessarie per dare la disdetta Telecom. Se questa Guida ti è stata di vero aiuto allora condividila con parenti e amici attraverso i bottoni Social che trovi qui sotto. Per noi sarebbe motivo di grande soddisfazione.

Se in vece vuoi farti aiutare da un Tabbider nella soluzione del tuo problema, allora visita la nostra piattaforma Tabbid che come già sai è totalmente gratuita e permette di aiutarti nelle tue mansioni quotidiane.

 

Cerchi una persona che ti aiuti a farla?

Posso disdire la Telecom in caso di decesso

Se ti trovi nel caso di una linea intestata ad un tuo parente che purtroppo è deceduto e non vuoi subentrare alla linea esistente allora devi compilare questo modulo in ogni sua parte. Ti suggeriamo di inviare tutta la documentazione con il certificato di decesso ed un documento di identità unitamente al codice fiscale di chi effettua la richiesta.

esiste il Diritto di Recesso per la Disdetta Telecom?

Secondo l’articolo 64 e successivi, a tutela del consumatore, la legge permette il diritto di recesso chiamato anche diritto di ripensamento che deve avvenire entro 14 giorni dalla stipulazione del contratto.

In qanto tempo viene gestita la Disdetta Telecom?

La gestione della raccomandata con la disdetta telecom viene solitamente gestita in 15 giorni dalla data di ricezione. Attenzione a considerare la data di ricezione e non la data di spedizione.

Qual è l’indirizzo per la Disdetta Telecom?

Invia una raccomandata a questo indirizzo:

Telecom Italia SPA – Servizio Clienti Residenziali

Casella Postale 211 – 14100 Asti

Abbiamo verificato che tutte le Raccomandate di cessazione vengono gestite entro i 15 giorni dalla data di spedizione indicata sulla ricevuta che l’Ufficio Postale ti rilascia.