Manutenzione caldaia: le regole e i controlli - Tabbid Blog

Oggi vogliamo parlarti della manutenzione caldaia.

La caldaia della nostra casa è molto importante non solo perché ci fornisce il riscaldamento nei periodi invernali ma anche perché se ben manutenuta ci permette di avere dei costi ridotti sulla bolletta del gas.

Come saprai, ci sono delle regole ben definite per i controlli annuali che rappresentano delle tappe intermedie di verifica del nostro sistema di riscaldamento. La manutenzione caldaia ormai è diventata una voce importante dei nostri costi familiari e proprio per questo è bene sapere sia le regole che i dettagli per fare eseguire una manutenzione appropriata.

 

Manutenzione caldaia: la norma

 

La norma è ormai in essere a partire dall’Aprile del 2013 e prevede, secondo il DPR n.74 relativo alla materia dei controllo di efficienza energetica i seguenti controllo:

 

  • Ogni due anni per per gli impianti domestici con potenza da 10 Kw a 100 KW con combustibile liquido o solido
  • Ogni quattro anni per gli impianti domestici con potenza da 10 KW a 100KW con combustibile GPL

 

Queste regole generali però sono da rivalutare nel caso in cui ci siano dei regolamenti regionali che vanno a creare delle eccezioni. In particolare:

  • Alcune Regioni possono adottare i sopra descritti intervalli sempre che non regolamentino parametri differenti. Queste Regioni sono il Piemonte, la Liguria, Val D’Aosta, Sicilia, Puglia, Toscana, Emilia Romagna, Trentino, Lombardia, Friuli Venezia Giulia
  • eventuali controlli di verifica possono essere regolamentati diversamente da Comuni con più di quaranta mila abitanti.
  • il produttore può definire i controlli di sicurezza al di sotto di quanto sopra indicato

 

 

Eventuali Sanzioni

 

I controlli vengono fatti a campione e sono sempre anticipati da una lettere che avvisa venti giorni prima che in quella determinata dava avverrà la verifica. Questi controlli sono stabiliti dall’Art 15 del D.I. 192/2005 e prevedono delle sanzioni che vanno dai 500 ai 3000 euro. I titolari di eventuali multe sono il proprietario dell’immobile, l’inquilino o amministratore.

 

 

Quanto costa la Manutenzione Caldaia

 

La manutenzione caldaia ha davvero un costo contenuto e questo puo’ dipendere sia dal Comune in cui ti trovi sia dalla Società che effettua di lavoro. Il giusto prezzo però è variabile tra le 60 Euro fino a 80 Euro. Se la società che ti fa la manutenzione caldaia ti chiede di più allora è meglio che ne parli con il titolare.

Solo la verifica delle emissioni può avere un costo che supera le cento Euro. Tieni però presente che il prezzo non deve superare le 120 euro perché sarebbe davvero troppo.

 

Costi aggiuntivi eventuali

 

Molte aziende che effettuano la manutenzione ordinaria della tua caldaia ti propongono dei contratti che prevedono l’estensione della garanzia e l’assistenza programmata. Solitamente questi contratti prevedono un costo troppo elevato rispetto al reale beneficio. Solitamente le caldaie non dovrebbero avere grossi problemi perciò (suggerimento del tutto nostro) non ne vale la pena.

Facendo un’analisi dei prezzi di mercato di questi contratti, il prezzo indicativo si aggira intorno ai cento Euro per non considerare poi il costo relativo all’estensione della garanzia. Sinceramente non consigliamo di firmare questi contratti che molte volte rappresentano solo un mezzo per le aziende di fatturare di più senza dare in cambio quanto ci si aspetterebbe. Ovviamente questi sono suggerimento del tutto nostri.

 

Altri costi potrebbero essere quelli relativi alla messa in servizio (per caldaie nuove) quindi per il collaudo e l’accensione. Alcune Aziende produttrici offrono questo servizio già incluso nel prezzo della caldaia stessa. Il suggerimento che ti diamo è quello di prendere in considerazione solo marche affermate nel tempo e per le quali sono visibili le recensioni su internet.

 

Con questa Guida finalmente sai quali sono le regole per la manutenzione caldaia. Se hai trovato interessante questo elenco di informazioni condividila con parenti e amici mediante i tasti Social che trovi qui sotto. Per noi sarebbe motivo di grande orgoglio.

Se invece vuoi richiedere l’aiuto di una persona competente allora utilizza la nostra piattaforma Tabbid – Il Social Network dei Lavoretti che ti permette di risolvere qualsiasi mansione quotidiana

 

 

 

 

Cerchi qualcuno che ti aiuti?