Oggi vogliamo parlarti di come riparare la cassetta WC che perde acqua.

Spesso può succedere che dal water di casa scorra continuamente un rigolo d’acqua, anche se non è stato utilizzato recentemente. Questo è il primo sintomo di una perdita d’acqua dalla cassetta wc. Per sistemare il tutto bisogna aprire la cassetta wc e trovarne la causa. Segui questa guida e risolverai il tuo problema all’istante!

 

Cassetta WC perde acqua: di cosa hai bisogno

 

Per risolvere celermente il tuo problema procurati i seguenti strumenti:

  •  cacciavite
  • chiave inglese
  • 1 guarnizione a “scodellino” o a “scodella”

 

Passo n°1

 

  • Innanzitutto devi aprire la cassetta del water per scoprire qual è il problema che crea la perdita, quindi armati di cacciavite ed allenta le viti che bloccano il coperchio.
  • Sotto al coperchio esterno dovresti trovare un’altra copertura, fermata questa volta da due bulloni, perciò con la chiave inglese e svita anche quei bulloni.

 

Passo n°2

 

Ci sono diverse cause di una perdita d’acqua della cassetta wc: nel caso in cui il livello dell’acqua stessa all’interno della cassetta fosse troppo alto, vorrebbe dire che la la guarnizione a “scodella” della valvolina non tiene più oppure, anche se poco probabile, sarebbe il galleggiante che si è sregolato.

Nel caso in cui il livello dell’acqua invece fosse normale, sicuramente si tratta della gomma a palla posta sul fondo che, attaccata al tubo ormai troppo pieno, si è consumata e di conseguenza ora non ha più tenuta. Supponiamo che il livello dell’acqua all’interno della cassetta wc sia troppo alto e, quindi, si tratta della guarnizione che non tiene più:

 

  1. In questo caso dovrai agire innanzitutto sulla valvolina chiudendola.
  2. Sotto la valvolina troverai la vite e l’asola per regolare il livello dell’acqua tramite il galleggiante, quindi svita la vite ed estrai il galleggiante.
  3. Dentro di esso c’è la guarnizione a “scodellino” che, visto il problema, sarà sicuramente sporca e usurata, e che dovrai andare a sostituire. Mi raccomando, quando inserisci la nuova guarnizione, mettila dal verso giusto, ossia infilandola con la parte concava verso l’alto.
  4.  A questo punto inserisci nuovamente il galleggiante all’interno della vaschetta e ri-avvita la ghiera, stando attento a non stringerla troppo e assicurandoti che il braccio del galleggiante sia libero di muoversi su e giù.

 

 

Passo n°3

 

  1. Nel caso in cui dopo aver aperto il rubinetto non scendesse acqua, allenta un po’ la ghiera fino a sentire il passaggio dell’acqua.
  2. Ora dovrai aver notato che il livello dell’acqua è molto più basso rispetto a prima. A questo punto reinserisci la copertura con i due bulloni e, successivamente, il coperchio esterno della cassetta wc, serrando tutte le viti senza troppa forza. Adesso il problema dovrebbe essere risolto e non dovresti più avere nessun tipo di perdita all’interno del water.

 

Se desideri seguire un Video con tutte le spiegazioni passo passo allora segui questo creato da Rifaidate.it.

 

 

 

 

Se questa breve guida su come risolvere il problema della perdita d’acqua dalla cassetta wc ti è stata utile allora condividila con parenti e amici attraverso i bottoni Social che trovi qui di seguito. Per noi sarebbe motivo di grande orgoglio.

 

Invece se desideri risolvere il problema affidandoti alle capacità di una persona che possa esserti utile allora vai su Tabbid – Il Social Network dei Lavoretti e chiedi l’aiuto di qualcuno. Ricorda, il budget di spesa lo decidi tu!.