Questa guida elenca quali sono le caratteristiche principali dei pc portatili per la progettazione e il rendering, suggerendo anche tre notebook ideali sia per studenti in architettura che per architetti navigati.




L’acquisto di un pc per chi ha scelto questa professione deve essere molto oculato, questo compagno di lavoro infatti dovrà consentire di preparare tesi, concorsi e progetti.

Le prestazioni di alto livello dovranno essere alla base della scelta, ma le specifiche hardware non sono l’unica caratteristica a cui fare riferimento per un acquisto che possa soddisfare le esigenze di lavoro dei professionisti dell’architettura.

 

 

Notebook per architetti: Prestazioni

 

 

I requisiti richiesti dall’installazione dei software di progettazione prevedono notebook dotati di componenti hardware di alto livello. Di seguito elenchiamo le caratteristiche minime suggerite per i vari componenti del nostro notebook:

CPU
Consigliamo di scegliere un processore potente, almeno un Intel Core i7, considerando che le prestazioni della cpu su un portatile sono inferiori rispetto a un pc da tavolo.

SCHEDA VIDEO
Non risparmiate sulla scheda video, assicuratevi che abbia una memoria dedicata di oltre 2GB. Un notebook che non è dotato di una super scheda video non è un pc per architetti.

MEMORIA DI ARCHIVIAZIONE
Suggeriamo un hard disk SSD, questa tecnologia migliora nettamente la velocità di scrittura e lettura e di conseguenza il vostro flusso di lavoro. La maggior parte dei notebook in commercio non ne sono dotati, ma sostituire il tradizionale HHD con i performanti SSD non sarà un problema.

MEMORIA RAM
Indirizzatevi su almeno 16 GB, lavorando con il rendering e modelli 3d una RAM più limitata non consentirà al pc di lavorare in modo soddisfacente. Altri banchi di RAM possono essere aggiunti a quelli contemplati dal produttore.

 

 

Notebook per architetti: Autonomia, Peso e ingombro

 

 

La durata della batteria è una caratteristica che merita la giusta riflessione. Se il tuo lavoro prevederà frequenti viaggi, o appuntamenti fuori ufficio o in cantiere, l’autonomia del computer potrebbe rivelarsi un aspetto fondamentale.

Altra caratteristica da ponderare è il peso: Laptop con hardware importanti spesso hanno un peso fuori misura, alcuni modelli arrivano a pesare anche 5 kg.

D’altra parte se invece si prevede di lavorare collegati alla linea elettrica per gran parte del tempo con una postazione fissa (o quasi), sarà possibile risparmiare nettamente con modelli dall’autonomia più limitata senza preoccuparsi di peso e dimensioni.

 

 

Notebook per architetti: Schermo

 

 

Il lavoro da architetto prevede l’utilizzo di Display di qualità. Le dimensioni dovranno essere di almeno 15”, oltre che per motivi legati all’area di lavoro dello schermo va considerato che dispositivi più piccoli non avranno la possibilità di accogliere hardware dalle prestazioni professionali.

Un display di dimensioni troppo grandi invece inciderà negativamente su peso e ingombro, anche se consentirà di rendere più piacevole il lavoro.

Per quanto riguarda la risoluzione un formato 1920×1080 sarà sufficiente, ovvio che se avete risorse economiche potrete valutare anche i modelli che supportano il 4K.

In fatto di schermi dovrete anche scegliere se indirizzarvi su modelli con rivestimento glossy o matte. I primi garantiscono un’ottima luminosità e brillantezza, ma se inondati di luce producono riflessi molesti. I matte hanno colori meno vividi, ma se esposti a luce diretta non producono riflessi.

 

 

Consigli per gli acquisti: 3 modelli da comprare nel 2019

 

 

Esistono talmente tanti notebook in commercio che non è semplice proporre una selezione dei migliori, basta entrare sulla pagina di Yeppon.it dedicata ai pc portatilihttps://www.yeppon.it/pc-e-laptop/notebook/ per rendersi conto della vasta scelta e delle diverse caratteristiche proposte da modello a modello.

Analizzando le schede prodotto di questo E-commerce, uno dei più conosciuti e interessanti in Italia per acquistare notebook professionali a prezzi concorrenziali, abbiamo trovato riscontro nelle caratteristiche dei modelli che andiamo a elencare di seguito, dotati di tutti i fattori chiave per il lavoro dell’architetto.

 

Microsoft Surface Book 2

 

 

Il suo processore Intel i7 rappresenta una garanzia nella potenza di calcolo. Lo schermo 15 pollici è touch screen ad elevata risoluzione: 3260×2160 pixel, perfetto per le prestazioni della scheda grafica Nvidia (16GB di RAM) di cui è dotato.

In un attimo questo pc si trasforma in un tablet e consente di mostrare con estrema facilità il tuo progetto architettonico al cliente. Software come Rhino e 3D studio max sono il suo pane quotidiano.

Il Microsoft Surface Book 2 è una garanzia in fatto di modellazione 3d e rendering. La qualità si paga! Nella versione 15” questo notebook viene venduto ad un prezzo che si aggira intorno ai €3.000, ma al momento è in offerta su Yeppon.it a circa €2.600, affrettatevi all’acquisto prima che termini la promozione!

 

 

HP ZBOOK 15 G4 Mobile Workstation

 

 

Dotato dell’immancabile Intel i7 ad alte prestazioni, con una grafica VRAM di 4 GB e 8GB di RAM questo modello della HP si candida ad essere il nostro secondo suggerimento.

Il display di 15.6” garantisce una risoluzione di 1920×1080 pixel. La particolarità che sottolineiamo in questo dispositivo è la batteria, non solo per l’ottima durata, ma anche perché dotata di una singolare tecnologia che consente una ricarica rapida.

Il suo valore di acquisto si aggira intorno a €1100.

 

 

Dell Inspiron 7567

 

 

Le applicazioni grafiche vengono eseguite con estrama fluidità grazie alla Nvidia GeForce di cui questo modello Dell è dotato. La risoluzione del display è di 1920×1080 pixel, offre immagini molto nitide e una apprezzabile visione grandangolare.

Anche in questo modello il processore è un Intel Core i7, gestisce file importanti e consente di lavorare contemporaneamente su più progetti con una sorprendente efficienza, anche l’autonomia è garantita da una batteria di buona durata. Se amate la tastiere con i pulsanti numerici isolati, questo è il modello che fa per voi.

Si trova in vendita a circa €700, un prezzo abordabile anche per uno studente universitario.